in fondo al mare

from by Mary in june

/

lyrics

Le finestre delle case dai tetti spioventi / sembrano occhi tristi piangenti / davanti questa strada piena di foglie morte / un tempo dimora del verde / dimora del verde / se non ti basta ti porterò a nuotare in fondo al mare, in fondo al mare / così a largo dove non si tocca potremmo vedere / così a largo dove non si tocca potremmo scoprire / così a largo dove non si tocca potremmo sparire. E intanto l'asfalto corre divorando prati / tu rimani seduto, fermo e immobile / a guardare la città che ora non c'è più / a guardare la città che un tempo era blu / a guardare la città che ora non c'è / se non ti basta ti porterò a nuotare in fondo al mare, in fondo al mare.

credits

from Ferirsi, track released August 12, 2011

tags

license

all rights reserved

about

Mary in June Italy

La solita band italiana dal nome inglese.
Si ritrovano a suonare insieme una sorta di post-rock/punk a tratti folk. Tornano a casa presto, con la macchina a gpl o metano, si assicurano di aver buttato carta e plastica nel posto giusto, e prima di infilarsi sotto le coperte bevono tisane al cardamomo e zenzero insieme ai dinosauri in riva ai fiumi.

Members: Alessandro, Aron e Marco
Ferirsi - 2011
... more

contact / help

Contact Mary in June

Streaming and
Download help

Shipping and returns